Volantini e vigili per gli studenti che rischiano in bici su Villaraspa

"Quando non si tollerano le biciclette".

17 09 2019rscor

da "Il Corriere del Veneto", martedì 17 settembre 2019, di R.F.

Bassano. Una campagna informativa e vigili sul posto per esortare gli studenti a servirsi del nuovo collegamento ciclopedonale tra le vie Villaraspa e Tabacco ritornata a doppio senso.

Lo ha deciso l’amministrazione comunale dopo che molti allievi continuano a spostarsi pericolosamente su via Tabacco, a piedi o in bici, da o verso il liceo Brocchi.Lo stesso monito viene esteso a quelli che in passato la percorrevano per raggiungere la stazione del bus e dei treni situate a poche centinaia di metri. Il cordolo a protezione della mobilità lenta è stato rimosso e sulla stretta carreggiata faticano a transitare due automezzi in contemporanea.

Per garantire la sicurezza di pedoni e ciclisti è stato realizzato n passaggio dedicato, ma sono ancora tanti gli studenti che percorrono via Tabacco. «Stiamo predisponendo del materiale informativo per i ragazzi che illustra il nuovo percorso ciclopedonale e consegneremo al Brocchi una piantina», spiega l’assessore all’Istruzione Mariano Scotton.

In questa fase iniziale la Polizia locale sarà presente sul posto nell’orario di ingresso e di uscita dalle scuole per dare le indicazioni ai pedoni e ai ciclisti.

aderisce a FIAB ONLUS - Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta

Dalla parte di chi #pedalaognigiorno

email: info@fiabbassano.it

segui FB

Privacy Policy

Questo sito usa cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Cookie policy. Accetto i cookies OK