Un "Piano per Bassano" tra pedalata e progetti

Andare “Piano per Bassano" permette di ammirarne meglio le bellezze, favorisce l'aggregazione e rispetta l'ambiente.

23 09 2019rs

da "Il Giornale di Vicenza", lunedì 23 settembre 2019, di E.S.

 

Con questo spirito si sono presentati ieri alla partenza i partecipanti della pedalata organizzata dalla Fiab cittadina, che si è snodata lungo un percorso di 16 chilometri, con il via da piazza Libertà. Da qui, il corteo si è diretto verso la destra Brenta, dove ha attraversato i quartieri Angarano e XXV Aprile, per fare tappa ristoro al centro ricreativo del quartiere Rondò Brenta.

«In totale hanno partecipato alla manifestazione circa 350 persone - riferisce Renzo Masolo, del direttivo cittadino della Fiab - Purtroppo il brutto tempo ha scoraggiato molti a partecipare. Comunque, tutto sommato, è andata bene, con molte famiglie e bambini al via. Alla partenza, i ragazzi di Friday For Future hanno lanciato anche un messaggio per la tutela dell’ambiente e annunciato la loro partecipazione alla grande manifestazione internazionale per il clima che si svolgerà venerdì e che vedrà anche Bassano protagonista».

In tema con la giornata, a sorvegliare sul buon andamento della pedalata ci ha pensato una pattuglia della polizia locale rigorosamente in bicicletta. Al via anche gli assessori Mariano Scotton e Andrea Zonta «Dobbiamo pensare a un piano per sistemare i percorsi ciclabili di Bassano - le parole di quest’ultimo - introducendo magari anche una segnaletica appropriata per i ciclisti».
La pedalata si è poi conclusa in prato Santa Caterina, dove era in corso la Città dello sport.

aderisce a FIAB ONLUS - Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta

Dalla parte di chi #pedalaognigiorno

email: info@fiabbassano.it

segui FB

Privacy Policy

Questo sito usa cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Cookie policy. Accetto i cookies OK