Il progetto Green to Work

gtw definitivo2017

 

I dipendenti di alcune aziende del bassanese vanno al  lavoro in bicicletta o con altri mezzi ecologici

Il Green to Work, arrivato quest’anno alla 5.a edizione, si svolgerà  nella settimana da lunedì 8 a sabato 13 maggio 2017.
Oltre alla dozzina di aziende “storiche”, l’ULSS n.3 e i tre Comuni partecipanti negli scorsi  anni (Bassano, Cassola, Pove), altre aziende del territorio si stanno aggiungendo per dar vita all’iniziativa che quest’anno coinvolgerà migliaia di lavoratori nell’andare e tornare dal lavoro con mezzi rispettosi dell’ambiente, principalmente la bicicletta.
La pratica della mobilità sostenibile (piedi, bici, mezzi pubblici, car-pooling), alternativa all’uso dell’auto, ha coinvolto da alcuni anni imprese del territorio, amministrazioni comunali e l’Ulss 3 (ora Ulss 7 Pedemontana), creando una rete di esperienze e di intelligenze che hanno sviluppato processi di cambio di mentalità e di maggiore sensibilità nel valutare i problemi dell’ambiente.
Da evidenziare che il progetto è nato e si è sviluppato senza l’aiuto di mezzi finanziari pubblici, con le sole risorse economiche e di tempo messe a disposizione dalle aziende e dai volontari di FIAB sezione di Bassano nei primi due anni e nel 2015 e 2016 dell’associazione PianoperBassano, ora trasformatasi in FIAB Bassano.
Naturalmente il limitato periodo di effettuazione dell’evento, una settimana, rappresenta un esperimento, una pillola nell’arco dell’anno di mobilità consueta, consistente nell’uso quasi esclusivo dell’auto, ma anche un seme da coltivare affinché dia vita ad una pianta robusta.
Quest’anno Green to Work e il parallelo Green to School confluiscono nel progetto complessivo “Green to Go”, che sta concorrendo al bando del Ministero dell'Ambiente (“Collegato Ambientale” della Finanziaria 2016) per il finanziamento di progetti di mobilità sostenibile nel territorio bassanese (vedi il dettaglio nell’articolo Green to Go nel sito).
Naturalmente, passare dal progetto sperimentale del GtW ad uno più strutturato in forme diverse, con azioni che durino tutto l'anno, è una prospettiva impegnativa, ma non impossibile.
Potrà non essere un’utopia, se le imprese private e i Comuni aumenteranno interesse e motivazioni per investire sul progetto. La salute è un bene pubblico, la mobilità sostenibile fa bene anche all’economia, riducendo i costi degli spostamenti, garantendo alle aziende minori assenze per malattia, facendo risparmiare al servizio sanitario nazionale costi di assistenza per malattie provocate dall’inquinamento dell’ambiente, ecc..

La determinazione delle aziende  a continuare l’esperienza, la collaborazione dei Comuni, il supporto dell’Azienda Sanitaria Ulss 7 Pedemontana, la tendenza ad allargare la rete della partecipazione, stanno producendo la costituzione di un tavolo tecnico permanente che coordini le due iniziative parallele (Green to Work e Green to School), con il proposito di:

  • Fare un’analisi degli spostamenti casa-lavoro (e casa-scuola) sul territorio, per capire, sia a livello aziendale che territoriale (Comuni), dove investire: nuove piste ciclabili,  potenziamento del trasporto urbano, politiche di car-pooling.
  • Prevedere la formazione dei dipendenti negli ambienti di lavoro, promuovendo uno stile di vita attivo. L'Ulss 7 propone di aprire anche ai dipendenti dei Comuni e delle Aziende le loro FAD (Formazioni on-line A Distanza), che vengono attivate per i loro dipendenti su temi che riguardano la salute e propone di attivarne una sul tema della correlazione tra attività fisica e salute, a cui invitare anche i medici del lavoro delle singole aziende.
  • Investire in infrastrutture, piste e percorsi ciclabili, rastrelliere. La particolarità del territorio, con aree che ospitano attività manifatturiere contigue fra comuni, in una tessitura indistinguibile dei confini, aziende con lavoratori distanti da casa anche 10-15 km, talvolta in assenza di servizi pubblici adeguati, determina l’impiego esorbitante di auto private. E’ necessario pertanto costruire una rete intercomunale di  percorsi ciclabili, per venire incontro alla domanda dei lavoratori di utilizzare la bici in alternativa all’auto.

 

ESTRAZIONE DI LUNEDI' 8 MAGGIO

 

ESTRAZIONE DI MARTEDI' 9 MAGGIO

 

ESTRAZIONE DI MERCOLEDI' 10 MAGGIO

 

ESTRAZIONE DI GIOVEDI' 11 MAGGIO

 

ESTRAZIONE DI VENERDI' 12 MAGGIO

 

ESTRAZIONE DI SABATO 13 MAGGIO

 

Le iscrizioni sono CHIUSE

invito iscrizione modulo Modulo iscrizione per COMUNE

invito iscrizione modulo Modulo iscrizione per ENTE/AZIENDA PUBBLICA

invito iscrizione modulo Modulo iscrizione per AZIENDA PRIVATA

invito iscrizione modulo Modulo iscrizione per DIPENDENTE

 

regali lottteria Lista dei premi

 h2oro Prenota il tuo posto per lo spettacolo

pdf icon png 2072 Scarica la locandina promozionale in A3 (PDF 7 MB)

 

 

Il successo di  partecipazione al Green to Work 2017 sarà importante viatico per consolidare e sviluppare il progetto.

gtw foto articolo

aderisce a FIAB ONLUS - Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta

Dalla parte di chi #pedalaognigiorno

email: info@fiabbassano.it

segui FB

Privacy Policy

Questo sito usa cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Per avere maggiori informazioni >> Cookie policy. Accetto i cookies OK