Ciclofficina Movi-Menti

logo ciclofficina movementi


APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO BASE DI MANUTENZIONE DELLA BICICLETTA

Dopo alcuni mesi di rodaggio, si sta consolidando il bel gruppo di lavoro di volontari della Ciclofficina Comunale “Movi-Menti”.

La Ciclofficina per ora apre tutti i lunedì dalle 18.30 alle 20.30 e mette a disposizione a tutti gli interessati un locale comodo, cavalletti, postazioni di lavoro e tutta l’attrezzatura necessaria per la manutenzione e per le riparazioni delle biciclette. I volontari non sono meccanici professionali, non eseguono riparazioni a pagamento ma aiutano gli utenti nelle loro necessità, danno consigli e mostrano come si fa il lavoro, che poi deve essere eseguito da chi utilizza la Ciclofficina per la propria manutenzione e riparazione.

Condizione importante:  la Ciclofficina non vuole mettersi in competizione con i meccanici e i rivenditori locali di biciclette, ma anzi contribuisce in qualche modo a sviluppare il loro mercato facendo aumentare la circolazione di bici, accrescendo l’interesse e la competenza sul mezzo principe della Mobilità Sostenibile, o meglio della Mobilità Nuova o, meglio ancora, della Mobilità Attiva. Non si vuole creare concorrenza ma rafforzare collaborazione e amicizia, che  alcuni meccanici hanno già dimostrato.

Tutti gli ospiti, residenti nel Comune o persone di passaggio, cicloturisti, cicloviaggiatori o semplici curiosi, che vogliono imparare la tecnica della manutenzione e della riparazione della bicicletta, sono benvenuti; trovano persone cordiali ed entusiaste che li accolgono per effettuare i lavori necessari o semplicemente per dare consigli o indicare a chi rivolgersi (i meccanici amici) se i problemi possono  essere risolti solo da un professionista.

Molto soddisfatto il consigliere comunale delegato alla mobilità sostenibile e coordinatore della Ciclofficina, Renzo Masolo, che in questi anni ha promosso con grande determinazione l’iniziativa, primo passo per la realizzazione di un progetto più grande ed ambizioso: “La Bici-Stazione della città di Bassano”. Il consigliere fa un bilancio dei primi mesi di lavoro evidenziando l'importante idea di procedere alla riparazione delle decine di biciclette del Comune rimaste per anni dimenticate in magazzino.

L'assessore al sociale Erica Bertoncello, che è stata determinante per l'avvio della Ciclofficina, sbloccando il complesso iter burocratico e dotandola di contributi economici che hanno permesso l'acquisto dell’attrezzatura e dei pezzi di ricambio, ha previsto  di mettere  le bici riparate a disposizione  di famiglie bisognose  e dell’utilizzo da parte dei dipendenti comunali per brevi spostamenti, alternativo  all’uso delle auto.

I volontari di FIAB Bassano, alla quale il Comune ha assegnato la gestione della Ciclofficina, hanno già creato il logo e stanno preparando un regolamento che ne possa rendere il funzionamento semplice e trasparente.

E’ stato istituto un corso base di Manutenzione della Bicicletta (vedi programma) che partirà a breve (Lunedì 18 dicembre 2018) e che durerà 5 lezioni con frequenza mensile. L'obiettivo del corso è quello di iniziare a formare altri volontari che possano entrare nel gruppo e magari riuscire a tenere aperta più spesso la Ciclofficina. Il corso sarà tenuto da meccanici professionali  e sarà gratuito, previa l’iscrizione a FIAB Bassano per motivi assicurativi. Sarà limitato a 8 partecipanti, in modo da costituire piccoli gruppi per le esercitazioni pratiche.

L'ultimo incontro in Ciclofficina ha ricevuto la graditissima e commovente visita del  presidente di FIAB Bassano Guido Berizzi, a 4 mesi dal grave incidente alle grotte di Oliero, che si è congratulato con gli operatori per i risultati raggiunti, formulando i migliori auguri per i progetti in cantiere per il 2018.

BENTORNATO PRESIDENTE!

 

  • 20170918_195330
  • 20170918_195425
  • 20171127_202610
  • 20171127_202755
  • 20171127_203051
  • 20171127_203448
  • 20171204_202913
  • 20171204_203715_Burst01
  • 20171204_203807

 

aderisce a FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS

Dalla parte di chi #pedalaognigiorno

email: info@fiabbassano.it

segui FB

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. Accetto i cookies OK